CHI SONO

Ciao, benvenuto a Stylidentitas, il mio blog.

Sono Joana, Consulente di Immagine, e sono qui per aiutarti a “RI-CREARE” la tua. Il mio obiettivo? Dar vita alla tua nuova immagine rivalutando la percezione di te stesso/a. L’importanza che l’immagine ha in ogni aspetto della vita va molto oltre quello che credi. Le ricerche fatte negli ultimi anni confermano che il linguaggio visivo è un fattore determinante nella comunicazione non verbale, al punto che nei primi secondi ciascuno di noi si crea un’idea immediata sulle caratteristiche più rilevanti di una persona appena conosciuta, formulando un giudizio di massima che probabilmente non cambieremo più. Per questo, la cura del tuo aspetto esterno può diventare determinante per avere successo nelle relazioni interpersonali, perché nel momento in cui la tua comunicazione e adeguata e coerente con la tua personalità e con il tuo modo di essere la tua immagine parlerà di te senza bisogno di parole.

Prendere in mano il potere della tua immagine è come riprendere il potere su te stesso e questo avrà un impatto molto positivo sulla tua vita.

Decidere di fare un percorso di consulenza d’immagine significa scommettere su te stesso/a per fare emergere il tuo stile personale, che ti rappresenti, che rafforzi la tua identità e che trasmetta sicurezza. Un immagine convincente e credibile deve essere la rappresentazione autentica della tua essenza, deve farti sentire a tuo agio senza imitare modelli di bellezza maschili o femminili imposti della società, con i quali non ti identifichi. Svilupperai la capacità di scegliere quello che veramente ti valorizza e di cui hai bisogno, con un criterio proprio per fare acquisti intelligenti in autonomia e avere un guardaroba funzionale alle tue esigenze risparmiando tempo e denaro.

Il mio rapporto con lo stile viene da lontano. Già dall’infanzia ho appreso come stile e immagine abbiano notevole rilevanza nell’interazione con le persone. La mia più grande fonte d’ispirazione e prima maestra di stile è stata mia madre. Per lei, donna elegante, perfezionista e di forte personalità, nulla è lasciato al caso. Il suo guardaroba perfettamente organizzato, è sempre stato composto da abiti sapientemente scelti e confezionati dalla sua miglior amica e stilista personale. Sono state loro le prime abili e competenti esperte di Immagine che ho conosciuto.

L’espressione della propria identità passa attraverso la consapevolezza delle proprie caratteristiche e del proprio stile ed è contemporaneamente obiettivo finale e punto di partenza.

E così, già da piccola in modo molto espansivo e divertente iniziai a ricevere consigli su come e quando indossare gli abiti per ogni occasione, a non trascurare il mio aspetto, a vestirmi in funzione della forma del mio corpo e ad avere una gestione organizzazione del guardaroba. Fu allora che si creò un rapporto di simbiosi tra il mio IO interiore e la mia immagine esteriore.

Il più prezioso insegnamento trasmesso da mia madre è che a definire lo stile non sono gli indumenti costosi o griffati o seguire ciecamente le mode del momento, ma che il fattore sostanziale sta nel conoscere perfettamente il proprio corpo e la propria personalità, nel fare le giuste scelte rimanendo fedeli a se stessi prendendo ispirazione delle tendenze ma senza essere ancorati ai dettami della moda.

Ed è da questo concetto che nasce Stylidentita’s, perché diventa difficile definire il proprio stile se non c’è una conoscenza della propria identità per brillare nell’unicità.

Nei primi anni ottanta alternai gli studi di giurisprudenza con corsi di galateo, portamento e con il primo corso di Consulenza d’Immagine che si svolgeva nell’Agenzia di Pubbliche Relazioni dove contemporaneamente lavoravo, partecipando a sfilate di moda e come hostess nei congressi.

In quegli anni le tecniche della consulenza d’immagine, disciplina quasi sconosciuta alla maggior parte delle persone, venivano utilizzate principalmente per personaggi pubblici, nel settore della moda e nei servizi fotografici pubblicitari. Questa è stata per me una grande scoperta e un importante arricchimento sia personale che professionale nonché l’inizio di un percorso che mi appassiona ancora oggi.

Sono di origine spagnola, ma le circostanze della vita mi hanno portato in Italia nel 1990 iniziando il mio percorso professionale nell’ambito della sartoria e camiceria maschile e su misura, settore nel quale lavoro ancora adesso insieme a mio marito.

Questa attività è stata ed è tuttora una grande fonte di arricchimento personale e professionale, che mi ha offerto l’opportunità di lavorare con i migliori produttori di tessuti italiani di varie tipologie, dandomi una profonda conoscenza di ogni tipo di stoffa, delle utili nozioni di modellistica e delle ottime competenze nella confezione sartoriale e su misura. Lungo la mia esperienza trentennale in questo settore ho avuto la possibilità di sperimentare ogni tipo di tessuto con le forme del corpo sia maschile che femminile riuscendo a valutare l’effetto che essi hanno nel modellare la figura per potenziare i punti di forza attraverso l’utilizzo delle tecniche d’illusione ottica alla base della Consulenza di Immagine.

La vita non è trovare te stesso. La vita è creare te stesso.

George Bernard Shaw

La mia inclinazione naturale in questo settore mi ha spinto negli anni a esplorare nuovi percorsi di gusto e di stile e a evolvermi continuamente con la formazione in Armocromia e come Bridal Stylist. Continuo ancora oggi ad approfondire argomenti riguardanti l’immagine personale documentandomi e sperimentando sulle tecniche di Coaching per la sua efficacia nel supportare i miei clienti nel loro percorso di trasformazione esteriore e interiore lavorando sull’autostima, conoscenza di sé e fiducia nelle proprie qualità. La combinazione di queste tecniche permette di affrontare meglio insicurezze e pregiudizi che limitano l’espressione dell’essenza più autentica per riuscire a dare identità al proprio stile oltre all’abito che si indossa.

Sono empatica e sensibile, riesco ad entrare facilmente in sintonia con gli altri e mi commuovono le piccole cose. Sono paziente, però fino a un certo punto, quando dico basta è finita per davvero! Sono organizzata per necessità perché la confusione non mi fa ragionare con lucidità. Sono anche un po’ sognatrice, a volte mi perdo a fantasticare… ma molto determinata, quando ho un’idea in testa difficilmente riescono a dissuadermi. Mi considero una donna attiva, e anche se sembra un controsenso, lenta nel fare le cose, ho bisogno dei miei tempi. Dover fare le cose velocemente mi stressa tantissimo e mi rendo conto di non riuscire a dare il meglio di me stessa. Una caratteristica che mi contraddistingue e che ammiro negli altri, è la gentilezza, e non mi sento in sintonia invece con le persone sgarbate.

Mi piace l’azzurro del mare, l’energia del sole, i colori dei tramonti, il profumo dei fiori, le vibrazioni della musica, evadere con la lettura, perdermi nella natura, condividere del tempo con amici e con persone interessanti da cui imparare qualcosa, ma ogni tanto ho bisogno di solitudine.

Ho la mia particolare forma di creatività, non ho abilità specifiche ma sì tante idee e immaginazione. Sono abbastanza prudente ma quando credo in qualcosa mi ci butto dentro senza pensare. Apprezzo sempre di più le cose semplici, mi danno un gran senso di serenità e migliorano la connessione con me stessa. Sono diventata forte, ho superato situazioni difficili e complicate ma ho imparato a guardare avanti senza voltarmi indietro.

Non mi piacciono le persone superficiali, non sopporto l’arroganza e la mancanza di rispetto nei confronti di altri. Mi innervosiscono le persone che non sanno ascoltare e non tollero chi emette giudizi gratuiti altrui.

La mia più grande passione è l’arte. Questo doveva essere inizialmente il mio orientamento universitario ma, non era destino, come spesso succede nella vita le circostanze mi hanno portata da un’altra parte.

L’intensità dei colori dei dipinti impressionisti suscitano in me tante emozioni. Ammiro enormemente Monet, i suoi paesaggi suggestivi, i coloratissimi giardini di un’eterna primavera e i fiori di cui sembra poter percepire il profumo. Tele di una bellezza unica con tonalità di colori armonizzati all’infinito che sprigionano una magica sensazione di serenità.

Sono affascinata del potente codice universale che l’arte possiede e la considero la più grande espressione umana di creatività e fantasia.

La forza di attrazione dell’arte pulsa attraversando la realtà in modo trasversale, suscitando emozioni nel vedere ogni sua manifestazione di bellezza. L’estetica dell’arte mi fa posare gli occhi su un colore, su una figura o su una forma catturando i sensi e trasportandomi ad un’altra dimensione: è come un’incantesimo. Credo che la grandezza dell’arte sta nell’essere uno strumento straordinario nell’espressione della bellezza e della propria interiorità.

Si può esistere senza arte, ma senza di essa non si può vivere.

Oscar Wilde

Ho lavorato molto per rafforzare la mia autostima, forse credevi che fare questo lavoro automaticamente risolva le insicurezze? Non è proprio così. Il percorso di consapevolezza di sé stessi dura tutta la vita, perché è piena di cambiamenti e ogni tappa ha le sue difficolta: cambiano le circostanze, cambia il nostro corpo, cambiano le aspettative su noi stessi e non è semplice adeguarci a questi cambiamenti, ma la vita è evoluzione, e tutto ciò serve a superarci costantemente.

La propria identità è un grande tesoro che c’è dentro di noi, che va accudita e amata.

Sto imparando l’importanza di dedicarmi del tempo, a dare delle priorità, ad accettare le mie debolezze e i miei difetti mostrandomi per quella che sono e non per quello che gli altri si aspettando di me, ed e questo che cerco di trasmettere ai miei clienti.

In questo blog troverai tutti i miei servizi di Consulenza d’Immagine, dei post su come migliorare lo stile, sulla gestione del guardaroba, sull’armocromia, ma anche argomenti relativi al benessere, alla produttività, alla crescita personale o all’organizzazione. Queste tematiche supportano un processo individuale di continuo sviluppo per amare la persona che sei, insieme a un ottima gestione del tempo e dello spazio nella tua quotidianità, e all’acquisizione di buone abitudini. Un insieme di fattori che possono essere di sostengano nella costruzione della tua felicità, di quello che vuoi ottenere per te stesso/a e per la tua vita.

Essere belli significa essere se stessi. Non è necessario essere accettati dagli altri, è necessario accettare se stessi.

Tìch Nhát Hanh

Contattami

Puoi inviarmi un’e-mail a stylidentitas@gmail.com

oppure,

©COPYRIGHT 2021 / STYLIDENTITA’S DI JOANA ALAVÉS / PRIVACY POLICY